STUDIO_
GATTI
___________________________________________________________
Arch_Raffaella Gatti
 

un intreccio di idea e fenomeni avviene
quando uno “spazio” viene realizzato
Steven Holl

Lo studio si propone come laboratorio di progettazione  e luogo di partecipazione.
Materia_paesaggio_percezione sono gli interpreti del progetto.
La qualità dell’idea creativa si muove tra sperimentazione e progettazione,tra natura ed artificio.
Ricerche progettuali che affrontano, in particolare modo, le relazioni tra le strutture urbane-edilizie ed il paesaggio.

 

Dopo la collaborazione con alcuni studi romani nel campo della progettazione residenziale e del paesaggio, si dedica alla ricerca attraverso l’attività universitaria e professionale. Nel 2011 consegue il premio NIB 2011 come realtà emergente nel panorama italiana della progettazione di paesaggio.
Dal 2011 è Dottore di Ricerca in Teorie e Architettura presso la Facoltà di Architettura Ludovico Quaroni dell’Università La Sapienza di Roma con una Tesi dal titolo Vuoto, Misura delle Relazioni della Città; dal 2006 al 2010 è stata professore a contratto per il modulo di Progettazione e Gestione del Sistema degli Spazi Aperti Urbani nel corso di Laurea in Architettura dei Giardini e del Paesaggio  presso la Facoltà di Architettura Ludovico Quaroni dell’Università La Sapienza di Roma, oggi collabora nel Laboratorio di Progettazione Urbana nel Corso di Laurea in Tecniche dell’Architettura e della Costruzione. Dal 2011 è Titolare del Corso di Interior Design alla Accademia delle Belle Arti / RUFA di Roma.
Partecipa, attraverso il lavoro congiunto con Livia Toccafondi ed altri progettisti, a numerosi concorsi internazionali sui temi della progettazione urbana e del paesaggio.
Nella libera attività professionale progetta e dirige diversi interventi privati di ambienti residenziali e giardini.


Curriculum.pdf